Agrigento, Comuni, Cronaca, Politica, Province

Finanziaria ter: il commissario ha impugnato 21 articoli

Questo articolo è stato visto 818 volte.

Il Commissario dello Stato per la Regione Siciliana, Carmelo Aronica, ha impugnato innanzi alla Corte Costituzionale 21 articoli della Finanziaria ter appena approvata dall’ Assemblea regionale. Tra l’altro, no al prelievo sulle pensioni dei regionali superiori ai 50 mila euro per contributo di solidarietà da versare nel bilancio della Regione e destinati a finanziare gli interventi sociali perché – secondo il Commissario – si tratta di un intervento irragionevole e discriminatorio ai danni di una sola categoria di cittadini. Poi, no alla norma che salva le promozioni al servizio 118 gestito dalla Seus perché si tratta di un intervento indeterminato su destinatari e su copertura finanziaria. Poi, ancora tra l’altro, è stato bocciato il contributo di 500mila euro al Banco Alimentare.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.