Agrigento, Comuni, Politica, Province

Fontana: trovare una soluzione politica per non tagliare i piccoli ospedali di provincia

Questo articolo è stato visto 575 volte.

07:03 – A margine dei lavori della commissione sanità all’Ars interviene il Vicepresidente l’On.Vincenzo Fontana del Ncd.

“Per quanto riguarda il Piano di rimodulazione delle rete ospedaliera siciliana che prevede la nascita degli ospedali di comunità e la conseguente chiusura dei piccoli ospedali di provincia,  otto in tutta la Sicilia tra cui Ribera nell’agrigentino,viene salvata solo la Provincia di Palermo.  Questo senz’altro richiede una meritevole riflessione, dopo che è intervenuto il Decreto Balduzzi sulla razionalizzazione delle reti ospedaliere e la chiusura delle strutture più piccole entro il 31 dicembre 2016, ritengo e ho proposto al nostro governo di trovare soluzioni adeguate.
Sono scelte che il Governo Regionale deve rivedere e abbiamo proposto di chiedere una proroga al governo nazionale, o i tagli sono seri e producono risparmi veri e allora ha un senso chiudere 20 strutture ospedaliere o non ha senso far pagare il conto a otto piccoli ospedali di provincia o di comunità che non farebbe altro che penalizzare solo queste comunità che si servono quotidianamente dei servizi sanitari sul territorio. Tagliare 250 posti è un’inezia e non produce nessuna rivoluzione nella rete ospedaliera siciliana, ecco perché Crocetta e l’Assessore Borsellino devono spingere per evitare queste chiusure che danneggerebbero solo gli utenti, e li invito pertanto a chiedere con forza una proroga al Governo centrale.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.