Agrigento, Basket, Sport

Fortitudo sei bellissima, battuta Sant’Antimo e sesta vittoria consecutiva

Questo articolo è stato visto 152 volte.

Una Fortitudo Agrigento inarrestabile al Palamoncada schianta Sant’Antimo con una grande prestazione, una difesa compatta e la solita energia e forza tecnica dei veterani come Grande, Morici e Chiarastella. Per Alessandro Grande, top scorer del match, servivano 21 punti per arrivare il traguardo degli 800 punti da quando è arrivato lo scorso anno ad Agrigento ed il play romano mette a referto esattamente 21 punti. Già nei primi due parziali la Fortitudo ha subito uscito gli artigli e si è portata avanti di 20 punti. Dopo un calo di prestazione nel terzo gli agrigentini hanno rimesso subito in chiaro le cose in campo e grazie ai punti di Morici, Lo Biondo, Costi e Peterson, insieme ai già citati Chiarastella e Grande, il match viene portato a casa insieme a due punti importanti. Sugli altri campi perde la capolista Bisceglie, la Fortitudo Agrigento rimane seconda e si avvicina ulteriormente alla vetta della classifica. Molto soddisfatto il coach Michele Catalani: “Adesso arrivano due trasferte ostiche e vincere oggi era molto importante, specialmente contro una squadra di livello come Sant’Antimo. Li abbiamo incastrati nei nostri ingranaggi ed ha funzionato molto bene la difesa, i ragazzi sono stati molto attenti e non era facile contro di loro. Sono convinto che Sant’Antimo lotterà fino alla fine per le prime posizioni del campionato”.
Fortitudo Agrigento – Sant’Antimo 79 – 62 (23-13, 17-8, 19-19, 20-22)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.