Agrigento, Comuni, Politica, Province

Gela. Arancio: parzialmente soddisfatto per dichiarazioni Eni su mantenimento livelli occupazionali, ora passare da parole a fatti

Questo articolo è stato visto 581 volte.

08:08 – Gela. Arancio: parzialmente soddisfatto per dichiarazioni Eni su mantenimento livelli occupazionali, ora passare da parole a fatti

“ Il risultato dell’incontro tra il presidente il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, il sindaco di Gela, Angelo Fasulo ed i vertici Eni, svoltosi martedì 21 ottobre al Ministero per lo sviluppo economico, ci lascia parzialmente soddisfatti. Se da un lato l’Eni ha dichiarato la disponibilità a garantire i posti di lavoro del diretto e dell’indotto dall’altro ha rimandato all’incontro del prossimo 6 novembre le modalità ed i tempi di applicazione del piano”. Lo dice il parlamentare regionale Pd, Giuseppe Arancio.

“ Già nel corso della seduta della commissione attività produttive che si terrà a Gela  martedì prossimo – continua Arancio – sarebbe opportuno specificare  ulteriori  progetti di  rilancio del territorio (costruzione dell’autostrada Siracusa – Gela, raddoppio della Gela – Catania, lo Yard industriale, ecc.) come compensazione alla chiusura della raffineria tradizionale. E’ necessario mantenere alta la guardia – conclude – affinché  le dichiarazioni d’intento divengano atti concreti a sostegno di tutti i lavoratori e dell’area stessa”.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.