Agrigento, Categorie, Comuni, Politica

I Consiglieri comunali di Agrigento hanno scritto una lettera al commissario straordinario

Questo articolo è stato visto 578 volte.

Sei consiglieri comunali di Agrigento, Alfonso Vassallo, Aurelio Trupia e Riccardo Mandracchia, del Movimento per le Autonomie, poi gli indipendenti Angelo Vaccarello e Carmelo Settembrino, e Marco Vullo, del Partito democratico, hanno scritto una lettera al commissario straordinario, Luciana Giammanco, indicando, a loro avviso, l’agenda di lavoro e le priorità d’intervento a breve termine, da definire entro il mese di agosto. Gli stessi consiglieri affermano : “ci sono questioni che vanno risolte in tempi molto stretti, anche a costo di sacrificare le ferie estive. Precedenza assoluta dovrà essere data alla vicenda che riguarda la definizione del piano regolatore generale, a seguito di una recente nota della Regione che chiarisce che lo strumento urbanistico in vigore è quello approvato nel 2009, al netto delle parti impugnate, e quindi si invita il Consiglio a votare, entro 15 giorni, le linee guida alle prescrizioni esecutive. E un’altra priorità da affrontare riguarda l’aspetto finanziario dell’Ente, per accertarne le condizioni”.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.