Agrigento, Altri Sport, Comuni, Cronaca, Cultura & Spettacolo, Politica, Sport

Ieri ad Agrigento la Partita contro la violenza sulle donne

Questo articolo è stato visto 155 volte.

Ieri mattina 9 dicembre, presso il campo sportivo di Fontanelle, ha avuto luogo la “Partita contro la violenza sulle donne”, una  manifestazione sportiva benefica organizzata dal Portavoce ccittadino di Gioventù Nazionale, Pompeo Sarcuto, in collaborazione con il Comune di Agrigento ed il Comitato Agrigento 2020.

L’evento, a cui hanno partecipato diversi istituti scolastici quali l’Istituto Tecnico Commerciale e Tecnologico L Sciascia, l’Istituto Professionale E. Fermi, il Liceo Scientifico e Linguistico Leonardo,  il Liceo Classico Empedocle, l’istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Foderà- Brunelleschi ed il Liceo statale M.L. King di Favara, e che ha visto anche la presenza della squadra di calcio dell’Akragas, ha avuto come scopo quello di sensibililizzare i giovani rispetto ad un tema importante come quello della violenza sulle donne.

A margine dell’evento, inoltre, sono stati raccolti, grazie alle spontanea donazione degli studenti intervenuti, dei fondi che verranno destinati all’associazione Telefono Aiuto, particolarmente attiva su tale fronte.

Ieri è stata una giornata importante – afferma Pompeo Sarcuto – non solo per me  che sono riuscito a realizzare un progetto a cui tenevo molto, ma per tutti gli studenti intervenuti che con la loro presenza hanno voluto dire un forte no alla violenza sulle donne

Siamo stufi di apprendere ogni giorno dagli organi di informazione di nuovi episodi di violenza, fisica o psicologica nei confronti delle donne che spesso, purtroppo, sfociano in femminicidi.

Ringrazio il Comune di Agrigento ed il Comitato 2020 per avermi collaborato per la riuscita di questa manifestazione, ma soprattutto un grosso grazie agli Istituti scolastici ed ai ragazzi dell’Akragas che hanno voluto essere presenti”.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.