Calcio, Cammarata, Sport

Il Kamarat questa volta è andato in “bianco” ma il primato in classifica almeno è salvo

Questo articolo è stato visto 60 volte.

Finisce a rete inviolate tra il Kamarat e il Città di San Vito Lo Capo. Nonostante il pareggio i biancazzurri di Renato Maggio rimangono in vetta alla classifica in compagnia della Mazarese e Città di Caltanissetta. Il match ha visto di fronte due belle squadre che pur non creando tante palle gol, hanno giocato una buona partita. Poche le emozioni nel primo tempo. Al 6′ cross di Domenico Cannizzaro per la testa di Joof che sfiora il palo. Al 25′ rispondono gli ospiti con una punizione di Mazzata che sorvola di poco la traversa. Per il resto si gioca a centrocampo. Al 55′ ottima azione di Panepinto che scambia con Hader e conclude a botta sicura, grande la parata di Lo Iacono. Al 58′ punizione di Hader il portiere ospite respinge in angolo. Al 71′ è Zabbia a sventare in corner un calcio di punizione di Mazzara indirizzato all’angolino basso. Al 88′ altra occasione per il Kamarat con Hader che su punizione impegna Lo Iacono. Al 89′ ci prova ci prova ancora Hader con Lo Iacono che non si fa sorprendere. Finisce 0-0, un risultato apparso equo tra due buone squadre che si sono equivlse e che diranno la loro in questo campionato, che appare molto equilibrato in vetta.
Kamarat: Zabbia, Ciminato, Zaccone, Cannizzaro J., Volpini, Cannizzaro D. (65′ Felice), Panepinto, Di Chiara, Joof, Hader (90′ Maglio), Muratore. All. Renato Maggio.
Città di San Vito Lo Capo: Lo Iacono, Iannazzo, Rizzo, Greco, Sugameli, Paladino, D’Aguanno (62′ Gammicchia), Agnello (83′ Spadaro), Corr (65′ Mazzarani), Mazzara, Lala. All. Dario Barraco.
Arbitro: Vallelunga di Palermo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.