Agrigento, Comuni, Cronaca

Immigrato minaccia un farmacista agrigentino, denunciato dalla Polizia di Stato

Questo articolo è stato visto 180 volte.

La Polizia di Agrigento ha identificato e denunciato a piede libero un immigrato dalla Tunisia di 35 anni, che risponderà all’autorità giudiziaria del reato di minacce allorchè è entrato in una farmacia nel centro cittadino e ha chiesto un anti-epilettico, il Rivotril, spesso usato per diluirlo e preparare la cosiddetta “eroina dei poveri”. Il farmacista si è rifiutato di consegnare Rivotril, perché occorre la prescrizione medica. L’immigrato, allora, è andato in escandescenze armeggiando sotto il naso del farmacista con un proiettile. Immediato e provvidenziale l’intervento dei poliziotti della Squadra Volanti che hanno restituito ordine e sicurezza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.