Agrigento, Comuni, Politica, Province

l M5S sullle trivellazioni in Sicilia

Questo articolo è stato visto 639 volte.

12:27 – Il decreto Sblocca Italia, secondo quanto paventato, azionerebbe le trivelle di ricerca del petrolio nel mare di Sicilia. I deputati siciliani del Movimento 5 Stelle sono sul piede di guerra e annunciano : “è un progetto folle. Faremo ostruzionismo con tutti i mezzi, mettendo in luce le responsabilità che l’Italia ha nei confronti delle norme europee inevitabilmente violate. Chiediamo a tutte le associazioni ambientaliste presenti nel territorio nazionale di convergere sulla stessa linea e adottare una strategia comune. Si tratta di una norma estremamente pericolosa che, nei fatti, vanifica tutti gli sforzi che in Regione possiamo fare a difesa del territorio, e, di fatto, cancella 40 anni di evoluzione del diritto dell’ambiente, da Stoccolma, a Rio de Janeiro, a Kyoto. All’ Assemblea regionale è stata presentata anche una mozione, prima firmataria Valentina Palmeri, per chiedere lo stop di tutte le trivellazioni in Sicilia”.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.