Agrigento, Aragona, Sport, Volley

La corazzata Macerata non fa sconti alla Seap Dalli Cardillo Aragona: 3-0 il finale

Questo articolo è stato visto 248 volte.

La Seap Dalli Cardillo Aragona perde nettamente la sfida in trasferta contro la Cbf Balducci Hr Macareta, una delle squadre più forti del campionato di Serie A2, girone A. Il match è terminato 3-0 con questi parziali: 25-16, 25-14, 25-20. C’è stata partita solamente nel terzo set con l’Aragona che ha tenuto testa alle quotate avversarie fino alla fine. Macerata si è dimostrata una formazione forte in ogni fondamentale e ha dominato la partita. Per la Seap Dalli Cardillo Aragona bene la schiacciatrice Dzakovic con 13 punti e la centrale Negri 10 punti. L’altro martello Zech si è fermata 7 punti. Per le padrone di casa buona la partita di Pizzolato 12 punti e Fiesoli 10. L’inizio di partita è tutto per Macerata che al primo significativo parziale è già avanti 8-5 per poi allungare fino al 16-9. La Seap Dalli Cardillo Aragona non riesce a tenere il passo, il ritmo delle avversarie e qualche errore di troppo in ricezione favorisce l’allungo della formazione di casa: 21-14. Il finale di primo set è a senso unico e termina in fretta: 25-16. Il sestetto di coach Paniconi rimane concentrato e alza l’asticella della determinazione nel secondo set per mettere la vittoria in ghiaccio. Macerata riparte fortissimo con un perentorio 8-3 e aumenta il vantaggio a metà parziale: 16-8. Troppo forti Malik e compagne per la squadra del neo allenatore Giangrossi. Come nel primo set, il finale del secondo non ha storia: 21-12 prima e 25-14 dopo. La Seap Dalli Cardillo Aragona prova a ricompattarsi nel terzo set e lotta alla pari del Macerata. Dopo il vantaggio delle padrone di casa (8-5), le aragonesi riescono a giocare decisamente meglio e passano addirittura a condurre 13-16. Macerata però è squadra fin troppo esperta e torna prepotentemente nel set rimettendo la testa avanti nel finale: 21-19. La Seap Dalli Cardillo Aragona non riesce più a dare continuità al gioco d’attacco e si arrende 25-20.



Il tabellino:


MACERATA: Bresciani (L), Martinelli, Cosi 4, Michieletto 6, Gasparroni, Ghezzi 7, Ricci 2, Stroppa 5, Peretti , Pizzolato 12, Fiesoli 10, Malik 8. All.: Paniconi


SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Caracuta 1, Stival 4, Dzakovic 13, Negri 10, Vittorio (L), Zonta 4, Ruffa, Casarotti, Bisegna 4, Zech 7. All.: Giangrossi


NOTE:


Muri Aragona 5, Macerata 9.
Ace Aragona 4, Macerata 6.
Err. battuta Aragona 8, Macerata 3.
Err. azione Aragona 9, Macerata 3.
Attacco Aragona 27%, Macerata 37%.
Ricezione Aragona 43% (14% perfetta), Macerata 41% (27% perfetta).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.