Agrigento, Basket, Sport

La Fortitudo contro Monferrato sognando i Playoff

Questo articolo è stato visto 561 volte.

Arriva la fine della prima fase del campionato e la Fortitudo Agrigento, a sorpresa di molti scettici di inizio stagione, arriva con la possibilità di entrare di diritto nei playoff. Domani alle ore 18 in trasferta affronterà Monferrato ed una vittoria, se Trapani battesse Piacenza in casa, permetterebbe alla squadra di coach Cagnardi di arrivare alla Fase a orologio da sesti in classifica e qualificarsi nel girone Blu insieme alle prime della classe. Se Piacenza dovesse vincere la Fortitudo andrà nel girone Bianco e dovrà lottare per conquistare i playoff. Comunque vada è un risultato positivo avendo ottenuto la salvezza con 4 turni di anticipo ed ora non si pone più limiti. La partita di domani sarà importante anche per ritrovare la vittoria in trasferta che manca dal lontano ottobre, a differenza dei risultati al Palamoncada che vedono Agrigento imbattuta nel 2023, un buon segno in vista della fase successiva.

A presentare il match coach Cagnardi: “Andremo a Casale Monferrato senza fare calcoli ma pensando solamente a giocare la miglior gara possibile, questa è stata la nostra mentalità dal primo giorno e così continueremo ad approcciare le gare. Troviamo una squadra in salute che ha aggiunto un giocatore importante come Sarto che arriva dalla serie A1 e conosce bene l’ambiente ed ha cambiato l’esterno straniero pescando un giocatore che ha dimostrato di essere un terminale di primo livello.
Sarà l’ultima giornata di una regular season affrontata gettando sempre il massimo di noi stessi in campo, non abbiamo rimpianti se non quelli di due trasferte come Latina e Roma giocate senza essere al completo per le assenze di Peterson e Costi che per un roster come il nostro è un problema grave da affrontare e la trasferta di Piacenza giocata il mercoledì dopo la battaglia interna contro Treviglio di tre giorni prima, con un lungo viaggio alle spalle e con i nostri avversari che arrivavano dal turno di riposo, ma siamo anche consapevoli di aver vinto partite superando squadre importanti dimostrando di potercela giocare con tutti.
Questi sono stati gli unici passaggi a vuoto veri di un gruppo di ragazzi che sono pronti a giocarsi le loro possibilità di playoff senza mai fare un passo indietro. Saremo senza il nostro caloroso pubblico a spingerci ma entreremo in campo anche per loro”. Monferrato non ha più nulla da conquistare ma vorrà sicuramente vincere per il proprio pubblico. Alle 18 al Palaenergica Monferrato-Agrigento.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.