Agrigento, Comuni, Politica, Province

L’Ars ricorda oggi il 25°Anniversiario della morte di Leonardo Sciascia.

Questo articolo è stato visto 645 volte.

11: 36 – MICHELE CIMINO (PORTAVOCE DEL PDR): ”OGGI 25°ANNIVERSARIO SCIASCIANO. BENE L’ARS ED IL SUO PRESIDENTE,CHE RICORDANO LA FIGURA DI LEONARDO SCIASCA IN UN INCONTRO ALLA SALA GIALLA, MA LA SICILIA, LA SCUOLA E LE ISTITUZIONI CULTURALI, BEN ALTRO POSSONO E DEVONO FARE PER VALORIZZARE QUESTO GIGANTE DELLA LETTERATURA E DEL PENSIERO CIVILE, ESEMPIO DI INELLETTUALE LUCIDO E LUNGIMIRANTE”

”Plaudo all’iniziativa dell’ARS, che oggi ricorda la figura di Leonardo Sciascia in un incontro che si terrà presso la Sala Gialla di Palazzo dei Normanni alle ore 16.30. Il Pirandello Stabile Festival e G&G Teatro Nazionale, presentano “Fra Diego La Matina”con Franco Di Salvo. Vita e vicende straordinarie di un racalmutese di tenace concetto, finito al rogo per eresia nel 1658. Un docu-dramma storico popolaresco tra recitazione,videoproiezione e canto scritto e diretto da Mario Gaziano, note didascaliche di conduzione da “Morte dell’Inquisitore”di Leonardo Sciascia. Ritengo che l’impegno delle Istituzioni politiche e culturali siciliane e della scuola per far conoscere e valorizzare l’opera di Leonardo Sciascia, debba essere rinnovato. Si tratta di un impegno da assumere oggi, a distanza di 25 anni dalla sua morte. Si inserisce in questa prospettiva la realizzazione di un museo dello scrittore in quella che fu la sua casa, che deve essere recuperata per farne un punto di riferimento fisico del Maestro”Lo ha dichiarato l’on. Michele Cimino, portavoce del PDR   

 LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.