Comuni, Cronaca, Licata

Licata, scoperta piantagione di cannabis: carabinieri arrestano un 31enne

Questo articolo è stato visto 519 volte.

A Licata, grosso centro in provincia di Agrigento, i carabinieri hanno scoperto una piantagione di cannabis in un terreno di proprietà di un 31enne. L’uomo è stato arrestato e messo ai domiciliari. Le piante, 180 in totale, crescevano in un appezzamento in contrada Caduta, tra le villette vicino al mare, collegato all’abitazione dell’arrestato. La piantagione avrebbe prodotto 20 chili di stupefacente per un valore di mercato di oltre 10 mila euro. Mezzo chilo di droga era già pronta per essere venduta.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.