Agrigento, Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo

Onoreficenza di cavaliere della Repubblica al luogotenente aragonese Preite. Orgoglio del sindaco Pendolino

Questo articolo è stato visto 568 volte.

Nota: Questo comunicato non è un articolo prodotto dalla Redazione di “TV SICILIA 24”, ma una nota stampa esterna di cui riceviamo e pubblichiamo integralmente dall’Ufficio stampa del Sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino.


E’ stata consegnata ieri, in Prefettura, l’onorificenza di cavaliere della Repubblica al luogotenente, Giovanni Preite, in servizio al reparto Operativo del comando provinciale di Agrigento. Insieme a lui premiato anche l’assistente capo coordinatore della polizia di Stato, l’agrigentino Vincenzo Roccaforte, in servizio all’ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura.
A loro il titolo di “Cavalieri al merito della Repubblica italiana”. Si tratta di onorificenze prestigiose, destinate a coloro che hanno acquisito benemerenze nelle pubbliche cariche per segnalati servizi nelle carriere civili e militari, in attività svolte ai fini sociali, filantropici, umanitari e nel campo della cultura.
A consegnare loro la prestigiosa onorificenza è stato il prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa. Presenti alla cerimonia i sindaci, dove risiedono i due cavalieri, come quelli di Agrigento, Franco Miccichè e di Aragona, Giuseppe Pendolino. Quest’ultimo ha dichiarato: “è un orgoglio per il nostro paese avere concittadini che lavorano in silenzio per garantire l’ordine e la democrazia”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.