Agrigento, Aragona, Comuni, Province, Sport, Volley

Pallavolo femminile serie C. Lo Sporting Maccalube mette al tappeto 3-0 la Biagio Sabatino.

Questo articolo è stato visto 1.084 volte.

09:28 –  Lo Sporting Club Maccalube Aragona inizia a fare sul serio e ottiene contro la Biagio Sabatino Petralia il terzo successo di fila. La sconfitta subita all’esordio a Palermo contro la Ultragel è solo un lontano brutto ricordo in quanto le ragazze allenate da Carina Gotte e Francesca Scollo hanno ingranato la marcia giusta per scalare la classifica. Certo nessuno deve farsi facili illusioni in quanto questo campionato di Serie C è ben diverso da quelli passati, ma su questo torneremo più avanti con l’intervista a patron Nino Di Giacomo. Il match di sabato ha visto le bianche aragonesi giocare al gatto e topo. La Sabatino nei primi due set è andata sempre avanti, ma quando i set arrivavano nella fase calda erano le bordate di Manuela Scalia e le battute di capitan Collura a fare la differenza. Il primo set si chiudeva 25-22, il secondo 25-20.   Niente storia nel terzo e definitivo parziale, Gotte e compagne lo vincevano con facilità 25-15 con la Sabatino a cedere completamente le armi. << Le ragazze dimostrano di valere molto e la cosa più importante è che si divertono senza pressioni di nessun genere – dice il patron Nino Di Giacomo – la reale forza della squadra la vedremo al termine delle prossime tre partite. Sabato giocheremo a Caltanissetta, una partita difficile, ma che si può vincere. Poi avremo due partite in casa contro due formazioni palermitane che puntano a vincere il campionato. Dopo quelle sfide potremo fare un reale bilancio sulle nostre legittime ambizioni, in ogni caso sono soddisfatto per il lavoro che stanno svolgendo Francesca e Carina vere professioniste della pallavolo, grazie a loro molte ragazze di Aragona stanno primeggiando in serie C >>.

Maccalube Aragona: Sciascia, Messina, Gotte, Scollo, Mirasola, Scalia, Scichilone, Cusumano, Collura,  Zucchetto, Terrasi. Galluzzo e Giambrone liberi. All. Scollo – Gotte.

Sabatino Petralia: Castello, D’Anna, Gulino, Mogavero, Richiusa, Savoca, Velardi. Mirant  libero. All. Pregadio.

Arbitri: Fioria e Fauzia di Enna.

Set: 25-22; 25-20; 25-15.

di  Tonino Butera

BUONA LA PRESENZA DI PUBBLICO AL PALA  DI GIACOMO

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.