Agrigento, Comuni, Politica, Province

Piano giovani, fiducia a Scilabra Addio click day, c’è il click week

Questo articolo è stato visto 597 volte.

10:28 – Mentre Crocetta e Scilabra hanno a che fare con la doppia mozione di sfiducia annunciata dalle opposizioni e i forti malumori intestini al Pd, il governatore e l’assessore alla Formazione pensano a una novità assoluta. Non più il ‘click day’, che poca fortuna ha avuto, ma un ‘click week’.

L’obiettivo è quello di evitare il rischio di un altro ‘tappo informatico’ che ha già fatto saltare in Sicilia la prima selezione per i tirocini formativi del Piano giovani.In questo modo i candidati avranno a disposizione due-tre giorni per iscriversi, non più poche ore, lasso di tempo decisamente insufficiente.

L’indiscrezione trapela dal vertice a Palazzo d’Orleans tra Crocetta, Scilabra e i dirigenti generali. Con il varo del click week il presidente della Regione ribadisce la consueta fiducia al suo assessore, per ora spazzato dalle polemiche e a rischio “graticola”. La Regione si dovrebbe avvalere anche delle competenze informatiche delle partecipate regionali.

Un po’ a sorpresa rientra in gioco anche la Ett, società privata bersagliata dalle critiche dopo la prima selezione, senza però rinunciare all’assistenza di Italia Lavoro. L’idea è comunque poco più che in fase embrionale. Dalla Presidenza della Regione spiegano che la prossima settimana verranno stabiliti i modi e i tempo del nuovo bando.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.