Comuni, Cultura & Spettacolo, Porto Empedocle

Porto Empedocle: tavolo tecnico in occasione dei festeggiamenti di San Calogero

Questo articolo è stato visto 523 volte.

San-Calogero-Porto-Empedocle

Ieri, il Questore di Agrigento ha presieduto un tavolo tecnico in vista della processione religiosa di San Calogero in programma in Porto Empedocle domenica 06 settembre p.v.

Tale riunione,  analogamente a quanto avvenuto in relazione alla processione di San Calogero di Agrigento, svoltasi nel mese di luglio, è stata convocata al fine di dare attuazione a precorse intese concordate nel corso di incontri tra il Prefetto, il Cardinale MONTENEGRO e i responsabili delle Forze dell’Ordine provinciali.

Nel corso della riunione, al fine di assicurare il sereno svolgimento della manifestazione religiosa nel rispetto delle tradizioni legate al Santo e garantire, nel contempo, l’ordine e la sicurezza pubblica, sono stati definiti con il parroco della chiesa Maria SS. del Buon Consiglio alcuni aspetti legati alla processione. In particolare, dovranno essere tassativamente rispettati l’itinerario e gli orari comunicati alla Questura ed i portatori dovranno essere muniti di un contrassegno di riconoscimento. In occasione della processione, la Questura disporrà un adeguato servizio di ordine e sicurezza pubblica con l’impiego anche di personale della Polizia Scientifica che riprenderà le  fasi della iniziativa anche al fine di acquisire materiale utilizzabile per eventuali segnalazioni alla competente Autorità Giudiziaria di soggetti che dovessero rendersi responsabili di condotte penalmente perseguibili. Eventuali criticità che dovessero riscontrarsi durante lo svolgimento della processione di domenica 06 settembre con ricadute negative sull’ordine e la sicurezza pubblica, saranno oggetto di valutazioni da parte della Questura al fine di adottare eventuali ulteriori provvedimenti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.