Agrigento, Comuni, Cultura & Spettacolo

Poste Italiane: un webinar dedicato all’evoluzione dei pagamenti

Questo articolo è stato visto 521 volte.

Conoscere e capire come sta cambiando il mondo dei pagamenti digitali


Anche in provincia di Agrigento tornano i webinar di Poste Italiane sull’Educazione Digitale. Gli eventi sono completamente gratuiti e dedicati a favorire la consapevolezza e le conoscenze di tutti i cittadini su tematiche di grande attualità, quali la “rivoluzione” tecnologica e digitale.

La nuova frontiera dei pagamenti digitali sono i pagamenti invisibili, processi smart e automatici completamente integrati nell’acquisto di prodotti e servizi, con vantaggi significativi sia per i consumatori che per gli esercenti. Pagare al ristorante con lo smartwatch, ordinare una pizza con l’impronta digitale o acquistare un prodotto con i comandi vocali sono solo alcuni degli esempi che già fanno parte della nostra quotidianità. Questo consente all’utente di avere una customer experience più fluida riducendo i tempi di pagamento e mantenendo la sicurezza al centro grazie a sistemi evoluti di riconoscimento e prevenzione delle frodi.

Mercoledì 21 giugno, durante la sessione dal titolo “L’Evoluzione dei pagamenti: omnicanale e invisibili”, il relatore Laura Furlan, Direttore Generale in PostePay, illustrerà le più importanti innovazioni in atto.

L’evento si terrà in diretta, sarà possibile partecipare dal link e presentare le domande via chat al relatore.

Le attività del progetto di Educazione Digitale della Corporate University possono essere seguite anche sui canali social LinkedIn, Facebook e Twitter di Poste Italiane attraverso l’hashtag #educazionedigitale e nella sezione storie di Instagram.

L’iniziativa si inserisce nel più ampio programma di Poste Italiane quale guida per i cittadini nello sviluppo di conoscenze e sempre maggiori competenze tra tecnologia e digitalizzazione. in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.