Agrigento, Comuni, Cronaca

Questura, due commissari lasciano l’incarico per sopraggiunti limiti di età: il saluto dei colleghi

Questo articolo è stato visto 131 volte.

Poliziotti stimati ed apprezzati, hanno rappresentato un sicuro punto di riferimento lasciando un segno indelebile per il lavoro svolto


I commissari-capo della polizia di Stato Angelo Cascino e Salvatore Taffaro lasciano la Questura di Agrigento per raggiunti limiti di età.

“Poliziotti stimati ed apprezzati – dicono i colleghi – hanno rappresentato un sicuro punto di riferimento per l’intera Questura lasciando un segno indelebile per il lavoro svolto”.

Cascino, ha svolto svariate indagini  prima presso la Procura di Agrigento e poi presso la Divisione anticrimine dove ha eseguito importanti misure patrimoniali.

Taffaro, prima in polizia stradale e poi all’Ufficio di gabinetto, ha contribuito alla buona riuscita di importanti eventi connessi alla visita di alte cariche istituzionali e a varie manifestazioni. Per la sua attività il presidente della Repubblica, il13 gennaio 2017, lo ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica.

Entrambi, per i brillanti risultati conseguiti, sono stati insigniti con numerosi riconoscimenti premiali. A loro gli auguri di una “buona vita” dal questore, dai funzionari e da tutti i colleghi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.