Agrigento, Aragona, Comuni, Province

Rapporto Anticorruzione Consorzio Agrigentino Legalità e sviluppo e “A Testa alta”, inviati i questionari ai Comuni

Questo articolo è stato visto 790 volte.

08:00 –  Rapporto sullo stato di attuazione delle disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nei Comuni della provincia di Agrigento, inviati i questionari ai municipi.

L’iniziativa, promossa dal Consorzio Agrigentino per la Legalità e lo Sviluppo” e dall’associazione “A testa alta”, si prefigge di raccogliere informazioni da parte degli enti locali per verificare se questi sono strutturati per “difendersi” dai fenomeni corruttivi e dalla pressione della criminalità organizzata.

“Indispensabile – spiegano i promotori – è quindi la partecipazione delle amministrazioni, che dovranno rispondere ai questionari che invieremo loro e che dovranno essere inoltrati entro il prossimo 31 marzo 2015 all’indirizzo di posta elettronica certificata report-anticorruzione@pec.it. Sulla base dei dati desumibili dai questionari e delle altre informazioni raccolte, sarà elaborato e pubblicato il Report conclusivo del progetto, i cui risultati saranno presentati nell’incontro-dibattito che avrà luogo nel mese di dicembre 2015 e al quale parteciperanno anche autorità istituzionali, giornalisti, rappresentanti delle forze dell’ordine e magistrati impegnati nella lotta alla mafia e sul fronte dei reati contro la pubblica amministrazione. Tutti – concludono – dobbiamo fare la nostra parte per donare ai cittadini una guida amministrativa quanto più possibile trasparente nella gestione del bene pubblico”

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.