Palermo, Province

Sicilia Cig in deroga, Siad-Cisal: “Task-force potenziata, ora procedure più veloci”

Questo articolo è stato visto 387 volte.

“Grazie all’ipotesi di accordo raggiunta oggi
tra le organizzazioni sindacali e il Dipartimento Lavoro della Regione
Siciliana, la task-force per la trattazione delle 30 mila domande di
Cassa integrazione in deroga sarà potenziata con almeno altre 100
unità, rendendo più veloci le procedure e quindi i pagamenti degli
ammortizzatori sociali. Da tempo chiedevamo al Governo Musumeci
l’adozione di misure efficaci per il potenziamento degli uffici, vista
la straordinarietà del momento e l’improvvisa mole di pratiche in più,
soprattutto per fornire risposte immediate a una platea di circa 150
mila lavoratori in difficoltà. Le accuse piovute sui dipendenti
regionali sono ingiuste e distolgono l’attenzione dai veri problemi
dell’amministrazione, legati a strumentazioni non al passo con i tempi
e che vanno ammodernate”. Lo dice Angelo Lo Curto del Siad-Cisal.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.