Aragona, Categorie, Comuni, Cultura & Spettacolo

“Fogli come Foglie” di Giuseppe Cuschera, partecipa prima edizione del Premio Strega Poesia 2023

Questo articolo è stato visto 769 volte.

“Fogli come Foglie” di Giuseppe Cuschera, partecipa prima edizione del Premio Strega Poesia 2023. “Fogli come Foglie”, si tratta di una silloge di 95 pagine, contenente 65 poesie, che partecipa alla prima edizione del Premio Strega Poesia 2023. I libri concorrenti al Premio sono 135. Il 19 maggio 2023, presso il Salone del Libro di Torino, saranno annunciati i 5 finalisti scelti fra i 135 libri di poesie. Ad ottobre la giuria, composta da selezionate personalità della cultura, sceglierà l’opera vincitrice.
“L’interesse che desta la poesia è sempre più ampio e coinvolge giovani e meno giovani. Aver potuto partecipare a questo Premio illustre superando la prima selezione, è già di per sè un ottimo riconoscimento, sufficiente a dare a questa forma di arte, unitamente a tutti i poeti concorrenti, una testimonianza che la poesia, nel cuore degli italiani, non ha mai perso il suo valore sociale e altamente culturale”

Giuseppe Cuschera, nato a Frameries (Belgio), figlio di emigrati siciliani. Laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Pavia. Papà di Rosario, a cui è dedicato ogni scritto. Co-fondatore e anima, fine anni ’80 – primi anni ‘90, del periodico di stampa locale “LA VOCE DI ARAGONA”. Ha collaborato saltuariamente con pubblicazioni, fogli e riviste. È stato responsabile dell’ufficio stampa di un Rappresentante del Popolo presso la Camera dei Deputati, firmando molteplici comunicati stampa. Ha scritto numerose fiabole ad personam. Alcune delle sue poesie hanno ricevuto riconoscimenti lusinghieri. Con la Edizioni A.L.E., nel novembre 2021, ha pubblicato ERANO LUCCIOLE, un libro di racconti ambientato principalmente in territorio siciliano ma non solo, dove emerge prepotente l’influenza di Luigi Pirandello, ma anche di Giovanni Verga e, in parte, di Andrea Camilleri. L’autore, scherzosamente, si autodefinisce il capostipite del Neoilluminismo Cuscheriano. Docente, fortemente legato alla sua Sicilia, vive e lavora a Roma.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.