Agrigento, Comuni, Coronavirus (COVID-19), Politica, VIDEO

Video Messaggio del Deputato, Michele Sodano, sul finanziamento dei 25 Miliardi per il Coronavirus

Questo articolo è stato visto 154 volte.

Sono stati stanziati 25 miliardi: “tecnicamente – spiega il ministro dell’Economia Gualtieri – un’autorizzazione del Parlamento a stanziare fino a 20 miliardi in termini di indebitamento, 25 in termini di stanziamento”. Il livello di deficit dipenderà da quanto effettivamente sarà impiegato. Sono previste misure per rendere più facile lo stop al pagamento delle rate di mutui e prestiti, con un parziale sostegno dello Stato, e la sospensione per 18 mesi sulla prima casa in caso di riduzione o sospensione del lavoro. E si prevede anche di posticipare una serie di adempimenti fiscali.
La prima misura riguarderà la metà di queste risorse: il dl sugli interventi economici sarà varato venerdì e sarà da 12 miliardi.
Conte ha quindi spiegato che dall’Europa è arrivata una grande apertura sulla liquidità.
Infatti il commissario economico Gentiloni spiega di aver ricevuto da Roma una nuova lettera che aumenta la richiesta per una spesa aggiuntiva per l’emergenza. “Come nella prima richiesta, senz’altro, questo è il momento di impegnarsi, non è il momento di guardare ai decimali ma ai posti di lavoro, al sistema sanitario, alle imprese, al futuro dell’economia”, dichiara il commissario Ue all’economia Paolo Gentiloni: “Il messaggio di fondo deve essere, da parte dell’Unione europea, che questo è il momento di far tutto il necessario e il possibile” per fronteggiare l’emergenza coronavirus.
Il Governo spiega che “complessivamente, sentita la Commissione europea, la richiesta di autorizzazione all’ulteriore ricorso all’indebitamento, aggiuntiva rispetto a quanto già indicato nella Relazione al Parlamento 2020, è incrementata di 13,75 miliardi di euro (pari a circa 0,8 punti percentuali), da utilizzare nel corso del 2020. Considerata anche la precedente richiesta di autorizzazione, l’obiettivo programmatico di indebitamento netto potrà pertanto aumentare fino a 20 miliardi di euro, corrispondenti a circa 1,1 punti percentuali di prodotto interno lordo (PIL).
Considerato l’importo complessivo per il quale si chiede l’autorizzazione delle Camere, il saldo netto da finanziare del bilancio dello Stato potrà aumentare fino a 104,5 miliardi di euro nel 2020 in termini di competenza e a 154 miliardi di euro in termini di cassa, con un incremento degli stanziamenti fino a 25 miliardi sia in termini di competenza che in termini di cassa”.
 
In un video messaggio il Deputato Nazionale del Movimento 5 Stelle, Michele Cimino, ha spiegato perchè Il Governo sta prendendo provvedimenti per 25 Miliardi di Euro per superare l’emergenza Corona Virus e dare un aiuto concreto ai lavoratori, alle partite IVA e alle piccole e medie imprese. Ve lo racconto in questo video messaggio. Insieme ce la faremo #resilienza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.