Tag: Ravanusa

Prima Categoria scompare la Libertas Racalmuto. Sono quattro le squadre agrigentine al via

Saranno in quattro le squadre agrigentine ai nastri di partenza del campionato di Prima categoria, Atletico Favara, Empedoclina, Gemini e Ravanusa. Dolorosa la rinuncia della Libertas Racalmuto, che dopo 10 anni di onorata militanza nei campionati di Prima, Promozione e una stagione in Eccellenza, ha dovuto ammainare bandiera per la[Read More…]

Libero Consorzio: Di Carlo nuovo responsabile della viabilità zona Est

Nuovo incarico per il Funzionario tecnico del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, ing. Michelangelo Di Carlo. Con Disposizione dirigenziale n. 23, del 6 maggio 2020, il Funzionario, già responsabile del Settore Infrastrutture Stradali dell’ex Provincia, è stato anche nominato responsabilità del “Gruppo X Viabilità zona Est”. L’Ing. Michelangelo Di Carlo[Read More…]

Incastrato impiegato comunale infedele: intascava soldi in cambio di carte di identità elettroniche

I Carabinieri della Stazione di Ravanusa (AG), a conclusione di una indagine lampo, hanno preso con le “mani nel sacco” un dipendente comunale addetto al rilascio delle carte d’identità elettroniche. L’impiegato, per arrotondare i propri guadagni, aveva infatti architettato un sistema particolarmente ingegnoso finalizzato a pagamenti in contanti in luogo[Read More…]

L’Atletico Favara supera 2-1 il Ravanusa

L’Atletico Favara supera anche il Ravanusa, battendo allo stadio “Saraceno”, la squadra locale allenata da Giuseppe Merlo per 2-1. La prima frazione era molto combattuta, dove le squadre si studiavano, ma ad avere palle gol erano i favaresi allenati da Francesco Fanara giocatore – allenatore con Montaperto e Marchica. Nella[Read More…]

Colpo grosso a Ravanusa: sequestrate 4 slot irregolari ed elevati 120.000 euro di sanzioni

I Carabinieri della Stazione di Ravanusa, affiancati da personale della “Sezione Operativa Territoriale di Palermo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli”, hanno ispezionato una sala giochi per accertare l’effettivo svolgimento di giocate illecite. La “scommessa” dei militari è stata quella vincente: il locale controllato non era in regola, c’erano ben[Read More…]

Clicca per ingrandire