L’Akragas Futsal debutta con un pomeriggio

Questo articolo è stato visto 39 volte.

Akragas Futsal bella a metà nella prima uscita stagione, che pareggiano per 2 a 2 a Palermo contro il CUS: i ragazzi  della valle dei templi, dopo una partita combattuta ed a tratti ben giocata vengono raggiunti allo scadere grazie ad un euro goal di Abisso sul sintetico di Palermo e vedono sfumare la prima vittoria stagionale.

Nello specifico un primo tempo giocato a ritmi non elevatissimi, ma ciò nonostante emozionante, con l’Akragas che passa in vantaggio grazie ad una rete del solito Hamici, ma che non riesce a concretizzare le buone azioni costruite con Incorvaia e Toledo e subisce sul finale la rete del pari con una sfortunata autorete.

La ripresa rispecchia l’andamento generale della gara, con i giganti che mantengono il possesso palla riuscendo a passare in vantaggio di nuovo con Hamici, ma che non riescono a chiudere il match, saranno 4 alla fine i legni colpiti dai ragazzi di Castiglione e subiscono in pieno recupero la rete del pari di Abisso.

Alla fine il 2 a 2 lascia un po’ di amaro in bocca ai ragazzi della valle dei templi che a nostro parere con un po’ di cinismo in più sotto rete sarebbero riusciti ad espugnare il sintetico universitario.

In conclusione una bella gara, emozionante e tirata fino alla fine che può essere etichettata come un buon punto di partenza per quella che sarà la stagione biancoazzurra.

Prossimo appuntamento per i Giganti e per sabato 16 settembre al Palaforum Bellavia contro il Palermo Calcio a 5 per la seconda giornata di coppa Italia.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*