Calcio, Porto Empedocle, Sport

Campionato di Prima Categoria. Esordio amaro nel rinnovato stadio per l’Empedoclina che esce sconfitta dal Bagheria.

Questo articolo è stato visto 562 volte.

Esordio amaro nel rinnovato stadio  “Vincenzo Collura” per l’Empedoclina che esce sconfitta per 3-2 dal Bagheria. Una gara che i granata sentivano molto perché volevano dedicare il successo all’ex capitano Marco Ferrara, del quale giganteggiava uno striscione dietro a una delle due porte. Al 23’ vantaggio empedoclino con Riccobono che su angolo battuto da Indelicato insaccava di testa. Al 35’ il pareggio degli ospiti su una ripartenza di Biancorosso che serviva il liberissimo Mazzola, sul primo tiro Pullara compiva un miracolo ma sulla ribattuta l’attaccante bagherese realizzava il gol del 1-1. Al 43’ i ragazzi di mister De Lisi si portavano in vantaggio con Biancorosso direttamente su calcio di punizione. Nella ripresa, l’Empedoclina riusciva a riequilibrare l’esorti del match con Pagano che al volo batteva il portiere Fricano. La partita sembrava incanalarsi sul risultato di 2-2, al 84’ era Cinà a dare un grosso dispiacere alla squadra granata realizzando il gol del definitivo 3-2.


Empedoclina: Pullara, Dimora, Scaletta, Lentini (60’ Doumbia), Granone (20’ Curella), Neri, Lo Presti, Riccobono, Pagano, Donato (72’ Miccichè), Indelicato (81’ Hamel). All. Salvatore Portelli.


Bagheria Città delle Ville: Fricano, Tripoli, Maniscalco, Marino, Tarantello, Lima, Landolina, Balsameli, Mazzola, Giglio, Biancorosso. All. Davide De Lisi.


Arbitro: Terranova di Marsala.


Reti: 23’ Riccobono, 35’ Mazzola, 43’ Biancorosso, 60’ Pagano, 84’ Cinà.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.