Calcio, Palermo, Porto Empedocle, Sport

Campionato di Promozione. Finisce in parità di 1-1 tra Empedoclina e Casteldaccia

Questo articolo è stato visto 425 volte.

Finisce in parità di 1-1 tra Empedoclina e Casteldaccia, una partita molto combattuta, dove le squadre si sono studiate a viso aperto. La squadra allenata da Angelo Mercante, gioca una partita molto attenta e ordinata, concedendo poco al Casteldaccia. Però il Casteldaccia, al 15’ si portava in vantaggio con Gabriele Butera, su una ripartenza importante, dove l’attaccante palermitano entra dentro l’area e batte Curaba per l’1-0. Nella seconda frazione, i granata pareggiano con Pietro Curaba, al 67’ su un calcio piazzato, dove la palla andava a finire sotto il set per l’1-1. La partita terminava 1-1. Con questo pareggio l’Empedoclina resta sopra a 2 punti proprio dal Casteldaccia. Ormai la salvezza è li ad un bivio per entrambe le squadre. I prossimi impegni: la squadra del DS Lillo Farruggia sarà impegnata a Sciacca contro l’Unitas Sciacca. Il Casteldaccia sarà di scena a Cammarata contro il Kamarat che tornerà da ex Marco Aprile tecnico del Casteldaccia.

Empedoclina: Curaba Giovanni, Neri, Ortugno, Ferrara, Puccio, Baldarelli, Donato (77’ Mercante), Doumbia (61’ Pagano), Abate (89’ Danelli), Curaba Pietro. All. Angelo Mercante.

Casteldaccia: Riina, Conigliaro Gabriele, Conigliaro Andrea (57’ Accomando), Arena, Spampinato, Vitale, Megna, Gambino (80’ Geraci), Butera, Ribaudo (86’ Fiorentino), Muro (47’ Ferrara). All. Marco Aprile.

Arbitro: Geraci di Agrigento.

Assistenti: Morgante e Lo Giudice di Agrigento.

Reti: 15’ Butera, 67’ Curaba.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.