Agrigento, Aragona, Caltanissetta, Cammarata, Casteltermini, Comuni, Cultura & Spettacolo, Enna, Favara, Licata, Palermo, Province, San Giovanni Gemini, Santo Stefano di Quisquina, VIDEO

Grande successo di partecipazione alla prima edizione della cavalcata equestre citta’ di Aragona

Questo articolo è stato visto 6.792 volte.

Ha riscosso grande successo di partecipazione la prima cavalcata equestre Città di Aragona, svolga ieri sera per le vie cittadine. La sfilata ha avuto inizio dal spiazzale antistante lo Stadio Comunale “Totò Russo” di Aragona e ha attraverseto le vie principali del paese ed in particolare: la Via Salvatore La Rosa, Via Roma, Via Garibaldi, Via Vittorio Emanuele, Piazza Madre, Via Giacco Calleia, Via Cirasa, Via De Nicola per poi far ritorno nel spiazzale antistante lo Stadio Comunale. A partecipare all’evento sono stati più di circa 100 cavalli di varie razze, provenienti da tutto il territorio siciliano con le proprie scuderie e cavalieri. A presentare la serata in Piazza della Vittoria è stato Totò Cipolla di Casteltermini e invece ad aprire la sfilata sono stati i Nobili Tamburi, sempre provenienti da Casteltermini.

Ad organizzare l’evento sono stati alcuni amici di Aragona, Gerlando Montana Lampo, Andrea Alaimo, e i fratelli Saverio e Vitale Castellana, con il patrocinio del Comune di Aragona, e l’Aics Presidenza provinciale di Agrigento).

 

 

Uno degli organizzatori, Gerlando Montana Lampo a nome di tutti i componenti dell’evento, ha dichiarato: “Siamo contenti della riuscita della manifestazione, il pubblico non è mancato ed hanno seguito costantemente la sfilata”. – e continua – “Ringrazio tutte le scuderie e i cavalieri che hanno partecipato. L’Amministrazione comunale di Aragona, con il Sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino; L’Assessore allo Sport, Turismo e Spettacolo, Gianni Graceffa; la Polizia Municipale con il loro Comandante, Alfonso Miccichè ed il Comandante della Stazione Carabinieri di Aragona, Paolino Scibetta”. – e conclude – “Visto la gran riuscita dell’evento di quest’oggi, vi invito per la seconda edizione che si terrà il prossimo anno”.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.