Comuni, Cronaca, Messina

Il porto di Capo d’Orlando bandiera blu: l’on. Laccoto chiede la realizzazione di un collegamento stabile con le Eolie

Questo articolo è stato visto 132 volte.

Dotare il porto turistico di Capo d’Orlando Marina di un servizio stabile con le Isole Eolie. E’ la richiesta del deputato regionale Giuseppe Laccoto che ha presentato una interrogazione parlamentare al Presidente della Regione e all’Assessore regionale delle Infrastrutture e della Mobilità dopo l’assegnazione della bandiera blu alla struttura portuale di contrada Bagnoli da parte della Ong internazionale Fee. “Un riconoscimento di prestigio oltremodo meritato per la qualità dei servizi erogati – commenta l’on. Laccoto – ma che deve senz’altro rappresentare un punto di partenza nell’ambito di un’offerta turistica organica che sia in grado di rispondere ad una domanda di mobilità variegata e compatibile dal punto di vista ambientale”.

Secondo l’on. Laccoto “il servizio di collegamento stabile tra il porto di Capo d’Orlando e le isole Eolie rappresenterebbe un anello di congiunzione fondamentale tra due poli turistici, quello dell’arcipelago eoliano e quello tirrenico-nebroideo, che racchiudono peculiarità diverse e complementari, in grado di integrarsi a vicenda e di trarre nuova linfa per le rispettive economie. In questo contesto, un collegamento stabile di aliscafi o navi veloci potrebbe costituire un supporto infrastrutturale significativo in grado anche di incentivare gli investimenti turistici”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.