Calcio, Palermo, Racalmuto, Sport

La Libertas Racalmuto nel dramma. Battuta dal fanalino di coda.

Questo articolo è stato visto 281 volte.

Ritorna con tre gol sul groppone la Libertas Racalmuto sconfitta dal fanalino di cosa Borgonuovo che non vuole sentirne di arrendersi. Il successo dei ragazzi di Maurizio Miranda non fa una grinza. La Libertas ha un buon possesso palla e sullo 0-0 al 10’ Cozma spreca il vantaggio. Il Borgonuovo è invece più cinico e al 15’ si porta in vantaggio con D’Acquisto. La Libertas reagisce e sfiora il pareggio con un tiro di Ceesame che Bonvissuto smanaccia sulla traversa. Nel secondo tempo i racalmutesi tutti protesi in avanti espongono al contropiede del Borgonuovo, che al 65’ raddoppia con Namio. Campione si mangia il possibile 2-1, mentre D’Acquisto al 85’ arrotonda il risultato realizzando la rete del 3-0 finale. Il Borgonuovo si porta a 4 punti dalla Libertas Racalmuto che domenica sarà ospite all’Esseneto dell’Olimpica Akragas che dovrà necessariamente vincere dopo il brutto passo falso contro il Monreale. I palermitani saranno di scena a Casteltermini.

Borgonuovo: Bonvissuto, Zito, Antonizzi (87’ Quaranta), Ali Abdoulmad, Diabatè, Randi, Billitteri, Tarantino, Guli, D’Acquisto (87’ Gervasi), Namio. All. Maurizio Miranda.

Libertas Racalmuto: Milisenda, Ceesame, Anelli (59’ Castronovo), Gora, Cino, Campione, La Mendola (72’ Agrò), Maneh (86’ Morreale), Mendolia, Basiru, Cozma. All. Alessandro De Caro.

Arbitro: Asaro di Marsala.

Reti: 15’ e 85’ D’Acquisto, 65’ Namio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.