Comuni, Cultura & Spettacolo, Ravanusa

Marcia della Pace a Ravanusa il 25 Maggio prossimo

Questo articolo è stato visto 569 volte.

Venerdì 25 Maggio 2018 nel centro cittadino di Ravanusa si svolgerà una “Marcia della Pace” promossa dall’I.C. “A. Manzoni” di Ravanusa, che nell’ultimo triennio ha portato avanti nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza molteplici iniziative formative sia in ambito locale che nazionale, partecipando ai Meeting di Udine, Assisi, Roma con Papa FrancescoLa Marciadella Pace” del 25 Maggio prossimo, nel 70° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e nel 70° anniversario della Costituzione della Repubblica italiana, vuole rappresentare, pertanto, una ulteriore significativa occasione per promuovere il protagonismo degli studenti, una esperienza unica di partecipazione civile e di crescita personale da inserire nel percorso formativo di ogni studente

Studenti, docenti, genitori, volontari delle associazioni e delle comunità parrocchiali animeranno i momenti salienti dellagiornata con riflessioni, letture, poesie, momenti danzati, cartelli, striscioni, musica, in un percorso che partirà dal Viale Lauricella e si concluderà in Piazza I° Maggio. A presentare il momento conclusivo sarà Serena Milisenna, esperta in marketing e comunicazione, mentre gli interventi musicali saranno affidati a Gianvito Volpe ed Emanuele Gattuso. Il servizio d’ordine sarà curato da un team composto da Giancarlo La Greca, Gino Nobile, Gaetano Celano e Sergio Giarrana

Saranno presenti, oltre al dirigente scolastico Francesco Provenzano e ai docenti tutor, il sindaco della Città Carmelo D’Angelo, Flavio Lotti, direttore del coordinamento nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani, i padri francescani del Santuario dell’Assunta, i rappresentanti delle associazioni divolontariato della Città, con l’obiettivo comune di condividere un progetto di pace da costruire a partire dalla responsabilità di ciascuno e mediante l’esercizio dei diritti civili e la pratica di esperienze plurime di cittadinanza “glocale”. 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.