Cronaca, Messina, Province

Messina, recuperato e messo in salvo rapace

Questo articolo è stato visto 232 volte.

Nella tarda mattinata del 23 settembre, intorno alle 11.30, la squadra operativa del distaccamento di Sant’Agata Militello del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, è intervenuta nella zona dei laghetti di Capo D’Orlando per portare in salvo un grifone.

Gli operatori sono giunti sul posto con l’APS (Autopompa serbatoio) e un modulo al seguito, hanno intercettato il volatile fermo sulla spiaggia antistante i laghetti. Il Grifone ha tentato di riprendere il volo ma senza successo, ammarando qualche centinaio di metri dalla costa, restando a galleggiare. La caratteristica di questo tipo di rapaci è proprio il riuscire a decollare da terra poiché hanno bisogno di elevate altitudini per superare il difficoltoso impegno nel prendere quota.

Grazie all’intervento di una imbarcazione privata, il volatile è stato catturato e messo all’interno di un contenitore, con la massima cura, e consegnato successivamente ad una associazione di Alcara Li Fusi che si occupa proprio della cura dei grifoni: associazione Ambiente e Sicilia.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.